Spiragli, V

Continua la mia raccolta di Spiragli.
Le cose rimangono piuttosto pesanti, depresse e cariche d’ansia.
Questo è il mio stato d’animo o comunque ciò che riesco meglio a esprimere.
Devo buttare fuori tutto questo accumulo di odio, rabbia, tristezza e vuoto.

V

C’è una cosa chiamata Ansia che scorre nelle mie vene.
È nell’aria che respiro e nell’acqua che bevo.
Pulsa tra gli intrighi del tempo che passa. Non pensa e non prova sentimenti; è la mia piaga. Una condanna.

LINKS:

 

[Shiki Ryougi 両儀 式]

5 pensieri riguardo “Spiragli, V

  1. Io posso dire che la scrittura e l’arte in generale mi hanno salvato la vita. Ci sono cose che non si possono dire a voce ma si possono scrivere o disegnare. E tu fai benissimo a esprimere tutto. Chi tiene dentro tutto alimenta strati di malessere che diventano corazza. Mi fa piacere che sei tornata dopo tutta quella storia di cancellazioni improvvise. Bentornata 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...