Anna – racconto

Una storia che avevo in mente da molto tempo.


Anna, una bambina particolare di quasi nove anni, sta per festeggiare il suo compleanno.
Nessuno riesce a capirla. Solo suo nonno…
Una storia introspettiva, tra realtà e fantasia, che vi porterà negli abissi del dolore della perdita.

Citazione:

Ciò che non dissi quella notte mi rimase in gola per molto tempo. Le lacrime non scesero sulle pallide gote e in piedi, di fronte allo specchio, l’immagine riflessa mi restituì un sorriso.
Il mio sguardo cadeva su quella mezza luna orrorifica; era talmente penetrante da farmi gelare il sangue nelle vene, se avessi avuto ancora un cuore in grado di pomparlo lungo le mie membra.
Allungai una mano verso la fredda superficie di vetro e il riflesso fece lo stesso. Ci sfiorammo i polpastrelli con un tocco delicato. Impercettibile e ultraterreno, si instaurò un legame. E io cercavo me stessa in quel sorriso.
Invano.
 
Qualche giorno prima
Il sole era alto nel cielo in un giorno d’estate di inizio agosto. Mancava poco al mio compleanno ed ero al massimo dell’eccitazione; sotto i caldi raggi luminosi, saltellavo e agitavo le braccia, facendo ogni tanto dei piccoli versi. Non potevo farne a meno perché sapevo che stava per arrivare il mio momento speciale. Tutt’intorno, il giardino era pieno di fate e fiori che danzavano al ritmo dei miei sobbalzi. Mi dicevano cose che però non ascoltavo, troppo presa dalla felicità.
«Anna. Anna! Anna, rispondi!». L’urlo di mia madre mi raggiunse la mente, oltre che le orecchie che fino ad allora l’avevano completamente ignorata.
Smisi di muovermi e mi zittii. Girandomi lentamente, la guardai.
«Anna, finalmente… la prossima volta mi vedrò costretta a prenderti per un orecchio!» disse, rimproverandomi. «Non puoi sempre chiuderti nel tuo mondo e ignorare tutto e tutti».

CONTINUA, QUI:
EFP
Wattpad
– PDF : Italiano & English

Con le splendide illustrazioni del mio caro amico Daniil, di cui qui sotto trovate i link:

Shiki Ryougi

6 pensieri riguardo “Anna – racconto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...